Terapia luce rossa per il viso e pelle

Benefici di terapia luce rossa per il viso e pelle (Red Light Therapy – RLT) 

Secondo un revisione della ricerca del 2018  molti studi suggeriscono risultati promettenti per l’uso di RLT, ma è ancora controverso. Sono necessarie ulteriori ricerche cliniche per confermarne l’efficacia.

Detto questo, gli studi degli ultimi 20 anni suggeriscono che la RLT può aiutare:

La RLT può essere utilizzata anche con farmaci fotosensibilizzanti per contribuire al trattamento di alcuni tipi di cancro. Questa viene definita terapia fotodinamica. In questo tipo di terapia la luce serve solo come agente attivante per il farmaco.

Terapia della luce rossa e assicurazione

Molte compagnie assicurative non coprono la RLT.

Se hai un’assicurazione sanitaria, contatta la tua compagnia assicurativa per vedere se RLT è coperto per aiutare a curare la condizione che potresti avere.

Se non hai un’assicurazione sanitaria o se il tuo piano non copre la RLT, parla con qualcuno dell’ambulatorio medico per vedere se offrono piani di pagamento o tariffe ridotte per i paganti autonomi.

La RLT è generalmente sicura e indolore. Ma non c’è un chiaro consenso tra gli esperti sul fatto che la RLT sia utile per il trattamento del cancro.

La maggior parte degli studi, come uno del 2018, suggerisce che la RLT può aiutare a gestire gli aspetti negativi effetti collaterali del trattamento del cancro.

Sono stati segnalati ustioni, lesioni e vesciche derivanti dall’utilizzo di unità RLT. Alcune persone hanno sviluppato ustioni:

  • dopo aver utilizzato il dispositivo per 30 minuti
  • dopo essersi addormentato con l’unità in posizione
  • a causa di cavi rotti o corrosione del dispositivo

C’è anche un potenziale rischio di danni agli occhi. Sebbene i LED siano più sicuri per gli occhi rispetto ai laser tradizionali, durante la RLT è necessario indossare un’adeguata protezione per gli occhi.

Dove trovare RLT

Alcuni saloni di abbronzatura, palestre e day spa locali offrono ora la RLT che può aiutare a ridurre i segni dell’invecchiamento. Puoi anche trovare dispositivi approvati dalla FDA online.

Detto questo, prima di iniziare qualsiasi trattamento, è importante parlare prima con un medico. Potrebbero essere necessari diversi trattamenti prima di notare qualsiasi differenza nel tuo corpo. E un medico potrebbe essere in grado di sviluppare un piano di trattamento che funzioni meglio per te.

Domande frequenti

Cosa fa la terapia con la luce rossa?

La terapia con luce rossa utilizza lunghezze d’onda di luce rossa di basso livello per aiutare a trattare alcune condizioni della pelle, come la psoriasi. Gli studi suggeriscono risultati promettenti dalla terapia con luce rossa. Esso può:

  • promuovere la guarigione delle ferite e la riparazione dei tessuti
  • ridurre il dolore e l’infiammazione
  • ridurre la psoriasi e bruciare le cicatrici
  • migliorare la carnagione della pelle
  • ridurre gli effetti collaterali di alcuni trattamenti antitumorali

Detto questo, sono ancora necessarie ulteriori ricerche cliniche per confermarne la piena efficacia.

La terapia con la luce rossa funziona davvero?

Prima di iniziare la RLT, è importante parlare con un medico del miglior piano di trattamento per te.

La RLT sta guadagnando popolarità per i suoi presunti benefici, come la riduzione dell’infiammazione e dei segni dell’invecchiamento. Eppure non c’è un consenso generale nella ricerca scientifica.

Ad esempio, alcuni studi, come uno del 2018, suggeriscono che RLT potrebbe aiutano a ridurre gli effetti collaterali dolorosi del trattamento del cancro, mentre altri in una revisione di una ricerca del 2019 hanno aggiunto che la RLT può in effetti aumentare l’aggressività delle cellule tumorali e le recidive tumorali.

Molti studi clinici sono stati condotti anche con roditori, piuttosto che con esseri umani.

Chi non dovrebbe usare la terapia con luce rossa?

Le persone malate di cancro o con una storia di cancro possono decidere di evitare la terapia con la luce rossa. Uno studio del 2019 suggerisce che la terapia con luce rossa può potenzialmente rendere le cellule tumorali più aggressive. Tuttavia, sono ancora necessarie ulteriori ricerche e ci sono anche possibili vantaggi.

Quali sono gli svantaggi della terapia con luce rossa?

La terapia con luce rossa può provocare ustioni o vesciche in caso di utilizzo del dispositivo per più di 30 minuti o a causa di danni al dispositivo o alle sue parti. Inoltre, la terapia con la luce rossa non è generalmente coperta dall’assicurazione, quindi potrebbe essere necessario pagarla di tasca propria.

I ricercatori non sono ancora giunti a un consenso sulla sicurezza e sull’efficacia della terapia con luce rossa per il trattamento del cancro.

La RLT sta guadagnando l’attenzione popolare da parte dei media e ha mostrato risultati promettenti nel trattamento di alcune malattie della pelle. Sebbene ci siano molti dispositivi a luci rosse online, è meglio parlare con un medico di eventuali sintomi che potresti avere prima di provare qualsiasi trattamento da solo.

Ultima revisione medica il 14 dicembre 2023

Scritto da

Jacquelyn Cafasso

 

Carrello
Torna in alto