Lampada infrarossi per artrosi, dolori articolari

I nostri prodotti consigliati

Lampada infrarossi per artrosi, dolori articolari,

Cos’è e a cosa serve? 

La fototerapia (terapia della luce) sfrutta le proprietà curative della luce per risolvere problemi fisiologici e di salute. I raggi luminosi della lampada devono essere diretti direttamente sulla parte del corpo o sulla superficie corporea desiderata. La terapia della luce funziona anche se chiudiamo gli occhi. I dispositivi per fototerapia sono generalmente dispositivi LED e laser ad alta potenza.

I suoi tipi e varietà

A seconda della zona da illuminare esistono due tipologie di lampade.

Luci locali

Illuminano la superficie e la parte del corpo desiderate, sono di piccole dimensioni e solitamente portatili. Di solito un lama di questo tipo può essere applicato a diverse parti e problemi del corpo.

Lampade per illuminazione il corpo

Si tratta di luci più grandi e potenti, solitamente pannelli LED, che possono contenere centinaia di piccole luci LED.

Lampade speciali

  • Le lampade speciali di solito sono in contatto con la superficie corporea e/o il loro design speciale. Esempi inclusi:
    • casco per la crescita dei capelli
    • tunnel per il trattamento del viso
    • mascherina
    • cintura per terapia della luce
    • cuscinetto
    • coperta
    • materasso

eccetera.

Come funziona la lampada infrarossi per articolazioni?

Le lampade per terapia con luce rossa solitamente emettono diversi tipi di luce rossa. Visibile rosso e invisibile, ma al limite inferiore della gamma della luce infrarossa, raggi di luce infrarossa con una frequenza vicina alla luce visibile (vicino infrarosso – NIR).

Queste lampade emettono un po’ più di potenza rispetto alle normali lampade rosse per avere l’effetto terapeutico necessario.

E’ acceso con molte luci
– impostazione di sicurezza che massimizza il tempo
– opzione di cronometraggio
– opzione di impostazione dell’intensità
– opzione di impostazione della frequenza di pulsazione
– opzione di commutazione ROSSO/NIR/ROSSO+NIR

Come viene utilizzata solitamente? 

La terapia con luce rossa viene solitamente utilizzata 2-3 volte al giorno per 5-10 minuti. Mantengono una distanza di 15-30 cm dalle lampade. Una terapia dura solitamente molte settimane, ma i risultati spesso si avvertono dopo 2-3 trattamenti.

Quali sono i vantaggi? 

La terapia con la luce rossa è un trattamento altamente efficace che trascende le specie e avvantaggia una vasta gamma di animali, con cavalli, animali domestici e esseri umani che sono alcuni dei principali beneficiari di questo straordinario trattamento. Ricerche approfondite hanno evidenziato gli innumerevoli benefici della terapia con luce rossa, sottolineandone l’enorme potenziale.

 

Aumento della circolazione sanguigna

Uno dei ruoli centrali della terapia con luce rossa è quello di migliorare significativamente la circolazione sanguigna. Stimolando delicatamente il flusso sanguigno, assicura che l’ossigeno vitale e le sostanze nutritive raggiungano ogni angolo del corpo. Questa maggiore circolazione non solo rivitalizza le cellule, ma promuove anche la vitalità generale.

Ridurre l’infiammazione

La terapia con luce rossa è un agente efficace nella lotta contro l’infiammazione. Le sue lunghezze d’onda lenitive riducono notevolmente il gonfiore. Questo effetto antinfiammatorio può alleviare il dolore e il disagio, promuovendo un senso di leggerezza.

Rigenerazione muscolare

Per l’attività fisica, la capacità di rigenerare i muscoli è la più importante. La terapia con luce rossa entra in questo ruolo accelerando il processo di guarigione dei muscoli. Aiuta a ripristinare e ringiovanire il tessuto muscolare, favorisce un recupero più rapido dopo attività faticose.

Rigenerazione e guarigione

Forse uno degli aspetti più importanti della terapia con luce rossa è la sua capacità di rafforzare le naturali capacità rigenerative e curative del corpo. Risveglia il potenziale cellulare dormiente, dota le cellule del notevole potere di guarigione e rigenerazione. Ciò a sua volta supporta il processo complessivo di guarigione e benessere.

 

Rafforzamento dell’immunità

Nel trattamento delle malattie, la terapia con la luce rossa appare come un alleato prezioso. Non solo allevia il dolore e l’infiammazione, ma funge anche da potente scudo contro potenziali malattie. Migliorando il benessere generale e la resilienza del corpo, svolge un ruolo chiave nel prevenire e mitigare i problemi di salute.

La terapia con la luce rossa va oltre il regno fisico e migliora la resilienza del sistema immunitario. È un rimedio efficace per lesioni, gonfiore, artrite e dolore intenso, offrendo un trattamento completo per la salute delle articolazioni.

Quali sono i rischi?

Tuttavia, ci sono anche alcuni svantaggi della terapia con luce rossa, che includono:

Non è una panacea

La terapia con la luce rossa non è una panacea e non funzionerà per tutti. Alcune condizioni potrebbero non rispondere al trattamento e i risultati possono variare da persona a persona. Sebbene possa offrire molti vantaggi, non è una panacea.

Mancanza di trasparenza e onestà nel settore della terapia con luce rossa

Sfortunatamente, l’industria della terapia con luce rossa non è sempre trasparente o onesta. Ci sono molte affermazioni sui benefici della terapia con luce rossa che non sono supportate dalla scienza. È essenziale essere scettici nei confronti delle affermazioni che sembrano troppo belle per essere vere.

Può essere dannoso se usato in modo improprio

La terapia con luce rossa può essere dannosa se utilizzata in modo improprio. È essenziale seguire le istruzioni del dispositivo per la terapia con luce rossa ed evitare di fissare direttamente la luce. Le donne incinte o coloro che sono fotosensibili non dovrebbero usare la terapia con luce rossa.

Può richiedere molto tempo e richiede impegno

La terapia con la luce rossa può richiedere molto tempo. Le sessioni di trattamento possono durare da 10 minuti a un’ora e potrebbe essere necessario eseguire più sessioni a settimana per diverse settimane o mesi per vedere i risultati. Non può essere facile attenersi a questo, soprattutto se sei occupato.

Potrebbe non essere coperto da assicurazione

La terapia con luce rossa è considerata un trattamento cosmetico, quindi in genere non è coperta da assicurazione. Ciò significa che dovrai pagare di tasca tua i trattamenti.

Può essere difficile trovare un fornitore qualificato

La terapia con luce rossa non è offerta da tutti i dermatologi o professionisti della cura della pelle. Se stai considerando la terapia con la luce rossa, assicurati di trovare un fornitore qualificato che abbia esperienza con il trattamento.

È difficile negare l’incredibile elenco di benefici offerti dalla terapia con luce rossa; tuttavia, è fondamentale valutare i pro e i contro prima di iniziare qualsiasi nuovo trattamento. Se stai considerando la terapia con la luce rossa, consulta un medico o uno specialista in cura della pelle per vedere se è adatto a te.

Domande frequenti

Qual è la differenza tra rosso e rosso vicino alla luce infrarossa?

La luce rossa è visibile agli occhi. Utilizziamo una lunghezza d’onda di 660 nm per tutti i nostri dispositivi. È una lunghezza d’onda più corta, ampiamente utilizzata nella ricerca e negli studi clinici. Questa lunghezza d’onda si estende fino alla superficie della pelle e circa 1-2 mm al di sotto di essa. Questa luce offre benefici principalmente alla pelle (produzione di collagene), al sonno, alla crescita dei capelli e all’umore.

La luce vicino infrarosso (NIR) è quasi invisibile a occhio nudo e penetra più in profondità nella superficie della pelle, da 2 a 4 cm. Questa luce offre benefici su muscoli, articolazioni, ormoni, ecc…

I dispositivi  per la terapia della luce sono di solito sempre bilanciati con metà delle  lampade a 660 nm e l’altra metà a 850 nm. In questo modo godrai dei risultati ottimali della terapia con luce rossa. Puoi anche utilizzare sempre le 2 funzioni separatamente per un trattamento mirato.

I dispositivi per terapia della luce di solito sono progettati con il 50% di LED rossi e il 50% di LED nel vicino infrarosso. Le luci che SEMBRAno spente forniscono luce nel vicino infrarosso (NIR) a 850 nm. Questo spettro luminoso è invisibile all’occhio umano, quindi non puoi vedere la luce proveniente da esso. Se utilizzi solo NIR, sembra che il dispositivo non emetta alcuna luce. Sul pannello di controllo  puoi vedere quali lampade sono accese tramite l’indicatore luminoso “rosso” e “infrarossi”.

Background scientifico 

Altre informazioni utili

Informazioni di base sulla terapia della luce

DISCLAIMER
Tutti i prodotti  NON sono presidi medici, ma dispositivi per il benessere, il cui corretto utilizzo fa generalmente bene al corpo, all’umore e al benessere. Il trattamento della luce è sempre solo una terapia complementare e non curativa.Le informazioni disponibili su questo sito  non costituiscono in nessun caso un consulto, visita o diagnosi del medico. Questo sito web non fornisce Consulti Medici. Non sostituisce  la consulenza del vostro medico curante relativamente al Vostro stato di salute personale. Qualsiasi informazione concernente condizioni di salute, farmaci, cure mediche  è presentata puramente a titolo indicativo e generale. Le informazioni e notizie sul sito light-therapy.website non devono essere considerate complete o esaustive. Utilizzerete questo sito web sotto la Vostra unica ed esclusiva responsabilità.

Carrello
Torna in alto