I benefici della terapia luce rossa e del vicino infrarosso per il corpo e la mente

I benefici della terapia luce rossa e del vicino infrarosso per il corpo e la mente,

LA LUCE ROSSA AL SOLE

La luce solare contiene raggi di luce rossi, arancioni, gialli, verdi e blu e molte sfumature di ciascun colore. L’intero spettro di questi raggi di luce colorati insieme costituisce ciò che chiamiamo luce solare. Alcune lunghezze d’onda della luce, come la luce rossa e quella del vicino infrarosso presente nella luce solare, aiutano a ricaricare il nostro corpo, influenzano il nostro ritmo circadiano e migliorano il nostro umore. Secondo  alcuni ricercatori la luce rossa intensa all’estremità dello spettro della luce visibile ha un effetto benefico anche sul temuto invecchiamento.

La luce rossa, al confine con lo spettro infrarosso, ha la frequenza più bassa (onde lente) nello spettro della luce visiva. La luce viola e la luce blu, al confine con lo spettro ultravioletto, hanno la frequenza più alta (onde veloci) e quindi producono più energia e calore, rispetto alla luce rossa a frequenza più bassa.

Durante l’alba e il tramonto è particolarmente consigliato stare al sole, in particolare per guardare il sole, questa è la pratica del “sungazing”. In questo momento, il Sole è più basso nel cielo, i raggi del sole penetrano obliquamente nell’atmosfera terrestre ed è sicuro “guardare il sole”. Alcuni ricercatori sottolineano che è consigliabile iniziare gradualmente e guardare 15 gradi verso il sole per proteggere i nostri occhi. Infatti, in questo periodo, i raggi che raggiungono la Terra in basso sull’orizzonte diffondono la luce blu ad alta frequenza, mentre la luce rossa a bassa frequenza rimane intatta. hanno una frequenza altrettanto più elevata. Secondo uno studio, quando la nostra ombra è più alta di noi mentre siamo in piedi, la luce rossa e infrarossa sono ottimali e siamo protetti dalle radiazioni UV. ( < /span>)Dott. John Douillard, DC, CAP

 

ALL’ALBA LA LUCE ROSSA CHE SI TROVA NELLA LUCE DEL SOLE PER IL NOSTRO BENESSERE GENERALE

Praticare la già citata osservazione del sole all’alba aiuta a regolare l’orologio interno del corpo, il ritmo circadiano, che presenta numerosi vantaggi per il nostro organismo.

  • Ritmo circadiano: la luce solare ripristina il ciclo sonno-veglia del corpo, migliora la qualità del sonno e la vigilanza diurna.
  • Regolazione della melatonina: La luce del mattino riduce la produzione di melatonina, rendendoti più vigile durante il giorno.
  • Aumento della serotonina: la luce solare innesca il rilascio di serotonina, migliora l’umore e il benessere.
  • Vitamina D: La luce naturale aiuta il corpo a produrre vitamina D, vitale per la salute del sistema immunitario e delle ossa.
  • Vigilanza: la luce del mattino migliora le prestazioni cognitive e la concentrazione.
  • Stile del sonno: regola gli schemi del sonno, aiutandoti a dormire meglio la notte.
  • Miglioramento dell’umore: la luce solare mattutina migliora l’umore e riduce i sintomi della depressione.

Se la luce solare naturale non è disponibile, le lampade per terapia con luce rossa, anche se non possono sostituire la luce naturale, potrebbero essere in grado di compensare gli stati di carenza che si verificano.

I dati della ricerca, secondo i quali una persona media trascorre più del 90% del suo tempo in ambienti chiusi senza luce solare, sono piuttosto sorprendenti. Quasi tutta la vita sulla Terra ha bisogno della luce solare per molte delle sue funzioni essenziali. È difficile ignorare l’importanza della luce solare per la salute emotiva e fisica di una persona.

Tuttavia, più della metà della popolazione mondiale vive in ambienti urbani, trascorre gran parte della giornata in uffici chiusi tra monitor, alla luce blu, senza che la luce del sole raggiunga i loro corpi. Poi torna a casa, nella zona chiusa della sua abitazione, dove trascorre il resto della giornata guardando la televisione, davanti al cellulare o al computer sotto la luce blu. Anche se è rispettoso dell’ambiente, cioè la luce blu si trova anche nel sole, può comunque influenzare il sonno. Il nostro orologio interno “traduce” il colore e la lunghezza d’onda della luce per decidere che ora del giorno è.

Dall’alba fino a poco prima del tramonto, la luce brillante (blu) proveniente dal sole indica che è giorno ed è ora di essere svegli e vigili. Come notte cade, sostituisce la luce blu ambra e la luce rossa del sole. Nei tempi antichi, quando i nostri antenati accendevano i fuochi da campo di notte, la calda luce rossa del fuoco svolgeva lo stesso compito. Esegue lo stesso compito, se inondiamo la stanza con una luce rossa prima di andare a letto – la luce rossa fa credere al nostro cervello che è ora di andare a letto, inducendo il sonno. a> L’assenza di luce blu significa che il corpo si rilassa e cade in uno stato di sonnolenza.

A tarda sera evitiamo il più possibile la luce blu, perché sconvolge l’orologio biologico del corpo, il ritmo circadiano, che va a scapito del sonno. Secondo alcune ricerche può contribuire allo sviluppo di cancro, diabete, malattie cardiache e obesità.

I raggi luminosi con lunghezze d’onda relativamente lunghe contengono meno energia, mentre quelli con lunghezze d’onda corte contengono più energia.

La lunghezza d’onda più corta (e l’energia più alta) i raggi di luce blu sono talvolta chiamati luce blu-viola o viola. Pertanto, i raggi elettromagnetici invisibili direttamente oltre lo spettro della luce visibile sono chiamati radiazioni ultraviolette (UV). La luce blu è generalmente definita come luce visibile compresa tra 380 e 500 nanometri.

I benefici della terapia luce rossa e del vicino infrarosso per il corpo e la mente,

La luce blu è presente ovunque nel nostro ambiente LA BUONA NOTIZIA È CHE È ROSSA CON LA LUCE possiamo contrastarne l’effetto, se non abbiamo l’opportunità di trascorrere abbastanza tempo al sole. Se perdiamo l’alba, utilizzando le nostre JakobsenRED LAMPADE A LUCE ROSSA per 10-15 minuti al mattino possiamo ricaricarci come se avessimo trascorso un’intera giornata a una calda giornata estiva alla luce naturale .

È importante però sottolineare che i nostri pannelli a luci rosse non sostituiscono il sole. Trascorriamo tutto il tempo all’aria aperta quanto il tempo lo consente.

LUCE ROSSA E NEL VICINO INFRAROSSO (NIR) (TRA 610 NM E 900 NM)

una delle sue proprietà principali è che può penetrare nella pelle più in profondità di qualsiasi altra lunghezza d’onda dello spettro luminoso dall’UV all’infrarosso medio o lontano.

Secondo l’opinione generale, la lunghezza d’onda rossa (610 nm – 700 nm) può penetrare nel tessuto cutaneo fino a 4-5 millimetri. Mentre la luce NIR (700nm – 900nm) raggiunge diversi centimetri di profondità, raggiungendo tessuti e muscoli più profondi. Non si sa esattamente quanto in profondità penetri. Recenti ricerche riportano 3,2 centimetri, ma ci sono anche articoli che dicono che possa penetrare molto più in profondità, anche 8-10 cm.

La terapia con luce rossa con LED utilizza una combinazione di luce rossa e del vicino infrarosso (NIR), spettri presenti anche nella luce solare. Illuminare il tuo corpo con la luce rossa non richiede altro che esporre la tua pelle, sederti o stare in piedi davanti a un pannello a luce rossa JakobsenRED e lasciare che il tuo corpo assorba la luce. Questa è anche un’ottima occasione per prendersi una pausa di 10 minuti; concentrati, preparati per i compiti della giornata. O anche meditare nel tardo pomeriggio per rilassarsi dopo una giornata stressante. Qualunque cosa tu decida, lo smalto rosso può contribuire alla formazione della tua routine quotidiana, che gioca un ruolo importante nel nostro benessere fisico e mentale. Cosa c’è di meglio, se ci perdiamo l’alba, che iniziare con una lanterna a luce rossa JakobsenRED di qualità con lunghezza d’onda 5-6 mattina? Questo esercizio ti permette di iniziare la giornata con energia ed equilibrio. Poiché anche il Sole è multispettrale, è estremamente importante che anche la nostra lampada a luce rossa utilizzi quante più lunghezze d’onda della luce possibile per un’illuminazione efficace.

Oggigiorno viene avviata un’incredibile quantità di ricerche sull’uso della luce rossa e della luce nel vicino infrarosso (NIR). Nonostante tutto, negli ambienti di ricerca non è ancora del tutto chiaro l’effetto della luce rossa e il suo esatto meccanismo d’azione. Atleti live e ricreativi, persone che conducono uno stile di vita consapevole, biohacker negli Stati Uniti lo utilizzano da molti anni per ottenere una piacevole sensazione di comfort quotidiano. Su numerosi siti web possiamo leggere all’infinito sugli effetti benefici della luce rossa su un’ampia varietà di condizioni. Indipendentemente da ciò, molti articoli non sono altro che semplice marketing. (brucia grassi, cellulite, trattamento capillare, ricrescita dei capelli)

I benefici della terapia luce rossa e del vicino infrarosso per il corpo e la mente,

LA TERAPIA CON LUCE ROSSA IN REALTÀ NON È ALTROCOME UNA DELLE PIÙ EFFICACI BIOHACKINGDISPOSITIVO,

che, sfruttando le proprietà naturali della luce, sembra aiutare a raggiungere uno degli stati più importanti nella vita: una SENSAZIONE DI CONFORTEVOLEZZA quotidiana lo stato di benessere del corpo. Quando sono riposati, rilassati, ma anche freschi ed energici, noi lo siamo .

LA LUCE ROSSA È BENESSERE PER LA PELLE, BENESSERE PER L’ANIMA, SOLLEVA, RILASSA, RINFRESCA E DÀ SLANCIO ALLA VITA DI TUTTI I GIORNI.

Fa bene al sonno, all’umore, alle articolazioni, fa bene ai muscoli, ci aiuta a provare una sensazione di vita giovanile.

In effetti, con le nostre JakobsenRED categoria premium multi-lunghezza d’onda – 5 lampade a luce rossa con spettro luminoso, possiamo facilmente incorporarle nel nostro giorni come una routine di 10-15 minuti. Si consiglia di effettuare le sedute Red Bright al mattino, a stomaco vuoto, quando il nostro corpo è ancora in chetosi. Vale la pena evitare il consumo di cibi zuccherati dopo la lucidatura, che affaticano notevolmente il corpo, riducendo il nostro livello di energia.

I benefici della terapia luce rossa e del vicino infrarosso per il corpo e la mente,

Nonostante in molti luoghi si possa leggere dell’effetto antinfiammatorio della luce rossa, la nostra azienda ne sconsiglia l’uso in caso di infiammazione o febbre.

I NOSTRI PANNELLI A LUCI ROSSE JAKOBSENRED SONO APPREZZATI E UTILIZZATI CON PREFERENZA DA ATLETI PROFESSIONISTI, NOTI CONSULENTI SULLA QUALITÀ DELLA VITA E PERSINO DA DUE DEI NOSTRI CAMPIONI DEL MONDO!

I benefici della terapia luce rossa e del vicino infrarosso per il corpo e la mente,
Balint Ury, campione mondiale juniores di sci alpino U18, 21 volte campione ungherese JakobsenRED utilizza una lampada a luce rossa.
I benefici della terapia luce rossa e del vicino infrarosso per il corpo e la mente,

Zsiga Bence Kyokushin Campione del mondo di karate, 2 volte campione europeo, 4 volte campione internazionale utilizza una lampada a luce rossa rossa JakobsenRED.

I benefici della terapia luce rossa e del vicino infrarosso per il corpo e la mente,
Chris Bodo, giocatore professionista di hockey canadese (GIERGYO) utilizza una lampada a luce rossa Jakobsen

Informazioni di base sulla terapia della luce

DISCLAIMER
Tutti i prodotti  NON sono presidi medici, ma dispositivi per il benessere, il cui corretto utilizzo fa generalmente bene al corpo, all’umore e al benessere. Il trattamento della luce è sempre solo una terapia complementare e non curativa.Le informazioni disponibili su questo sito  non costituiscono in nessun caso un consulto, visita o diagnosi del medico. Questo sito web non fornisce Consulti Medici. Non sostituisce  la consulenza del vostro medico curante relativamente al Vostro stato di salute personale. Qualsiasi informazione concernente condizioni di salute, farmaci, cure mediche  è presentata puramente a titolo indicativo e generale. Le informazioni e notizie sul sito light-therapy.website non devono essere considerate complete o esaustive. Utilizzerete questo sito web sotto la Vostra unica ed esclusiva responsabilità.

 
Carrello
Torna in alto