Cromoterapia: Benefici della cromoterapia per l'umore e la salute

Di Jillian Levy, CHHC

14 marzo 2021

Cromoterapia: Benefici della cromoterapia per l’umore e la salute, L’uso del colore per la guarigione, ovvero la terapia del colore, risale ad almeno 2.000 anni fa, nell’antica Grecia, in Egitto e in Cina, dove il colore e la luce sotto forma di luce solare, riflessi di cristalli, vernici e piante venivano utilizzati per migliorare l’umore delle persone.

Cos’è la cromoterapia e come funziona? Oggi, la cromoterapia si basa sulla consapevolezza che l’ambiente circostante e l’ambiente possono influenzare il proprio stato d’animo.

Come forma di arteterapia, viene spesso utilizzata per aiutare le persone a esprimersi, acquisire una visione approfondita delle proprie emozioni e aiutare a gestire i sentimenti di sopraffazione, stress, depressione e disperazione.

Di seguito tratteremo la ricerca alla base di questo approccio e discuteremo come iniziare a utilizzare metodi come occhiali e app per cromoterapia.

Cos’è la cromoterapia?

La cromoterapia, a volte chiamata anche cromoterapia, è un rimedio alternativo e una forma di arteterapia che utilizza il colore e la luce per trattare condizioni di salute fisica e mentale.

L’idea principale alla base della cromoterapia è che colori diversi evocano risposte diverse nelle persone. Alcuni colori sono considerati più stimolanti ed energizzanti, mentre altri sono più rilassanti e calmanti.

Sulla base di questa idea, è possibile che l’esposizione ai colori possa avere un impatto sull’umore generale, sulla motivazione, sul sonno, sulle prospettive, sull’appetito e sul processo decisionale.

Sebbene siano necessarie ulteriori ricerche per dimostrare quanto bene funzioni la cromoterapia per diverse applicazioni, si ritiene che possa aiutare:

  • capacità di attenzione, apprendimento e rendimento scolastico
  • comportamento aggressivo
  • pressione sanguigna
  • capacità respiratorie
  • prestazione atletica e recupero
  • rilassamento muscolare
  • qualità del sonno, anche riducendo l’insonnia e la letargia diurna
  • emicrania e mal di testa
  • dolore fibroma
  • problemi di vista
  • altro impatti dello stress

Come funziona (ricerca)

La cromoterapia è efficace? La ricerca nel complesso suggerisce che l’uso di determinati colori e luce (che è una “forma di colore illuminata”) può essere utile per contribuire a migliorare il benessere emotivo, il che si traduce in effetti positivi sulla salute fisica.

È inoltre generalmente accettato che il colore svolga un ruolo in una serie di processi mentali, dimostrato dal fatto che la psicologia del colore viene utilizzata continuamente nel marketing e nella pubblicità. Ad esempio, come spiega il blog di Art Therapy , “Il colore viene utilizzato costantemente nel tentativo di rendere le persone affamate, associare un tono positivo o negativo, incoraggiare la fiducia , sentimenti di calma o energia e innumerevoli altri modi.”

Il colore è visibile all’occhio umano a causa del modo in cui riflette, si piega e rifrange attraverso particelle e oggetti. Il colore e la luce entrano nel nostro corpo sia attraverso gli occhi che attraverso la pelle e, una volta fatto, generano impulsi elettronici che possono attivare il rilascio di varie sostanze chimiche ed enzimi che influenzano il modo in cui ci sentiamo.

Come una recensione del 2005 sulla cromoterapia spiega la scienza del colore: “La luce è una radiazione elettromagnetica, che è la fluttuazione dei campi elettrici e magnetici in natura. Più semplicemente, la luce è energia, e il fenomeno del colore è un prodotto dell’interazione tra energia e materia.”

Ogni colore ha la propria lunghezza d’onda, frequenza e quantità di energia. Tutti i colori che possiamo vedere rientrano nello spettro visibile della luce e hanno le proprie frequenze elettromagnetiche.

Ogni frequenza unica si riferisce a un colore dell’arcobaleno: rosso, arancione, giallo, verde, blu, indaco, viola. Ogni colore ha un effetto diverso, quindi colori diversi vengono utilizzati per scopi diversi.

Quali colori sono curativi e quali stimolanti?

I colori caldi in genere suscitano una varietà di emozioni stimolanti, mentre i colori freddi tendono ad essere calmanti. Anche i colori neutri, come il bianco e il beige, hanno solitamente effetti rilassanti.

Non tutti gli effetti dei colori sono positivi. Ad esempio, il rosso a volte può favorire la rabbia, mentre il blu e il nero possono favorire la tristezza.

La guarigione del colore, che si concentra sui centri energetici e su altri aspetti della spiritualità, è una parte importante di molte pratiche della medicina orientale. Secondo il sito web AmeriDisability, “i colori curativi possono aiutare a equilibrare i centri energetici del corpo, noti anche come chakra”.

Ecco come si pensa che i diversi colori influenzino il tuo umore e i livelli di energia, secondo le teorie sul “bilanciamento dei chakra” e sulla cromoterapia:

  • Rosso = stimolante. Associato al chakra della radice e alla rotazione. Considerato radicato, istintivo, vivificante. Pensato per promuovere resistenza, passione e circolazione.
  • Arancione = entusiasmo. Associato alla sedia bacino e legato all’ottimismo, al piacere, alla sessualità, all’eccitazione, alla felicità, all’energia.
  • Giallo = felicità. Associato al chakra navale e legato alla speranza, alla forza di volontà, alla risata, al calore, all’ottimismo e alla fame.
  • Verde = accettazione. Associato al cuore e legato alla guarigione, all’equilibrio, all’amore, al radicamento, alla natura, alla crescita, alla salute, all’invidia, alla calma.
  • Blu = calma. Associato al chakra della gola e legato alla comunicazione, alla conoscenza, alla serenità, alla saggezza, alla lealtà, alla verità.
  • Indaco =  equilibrio. Associato al chakra del terzo occhio e alla chiaroveggenza, al sollievo dal dolore, alla prosperità, alla saggezza, alla regalità, al mistero e al rispetto.
  • Viola = conoscenza. Associato al chakra della corona e all’immaginazione, al risveglio spirituale, alla calma, alla serenità e alla creatività. Il viola utilizza sia il rosso che il blu per fornire un buon equilibrio tra stimolazione e serenità che dovrebbe incoraggiare la creatività
  • Bianco = purezza. Associato all’innocenza, alla pulizia, alla neutralità.
  • Nero = autorità. Principalmente associato a forza, potere, lutto malvagio, intelligenza.
  • Marrone = affidabilità. Principalmente associato a stabilità, amicizia, tristezza, conforto e sicurezza.

Cromoterapia: Benefici della cromoterapia per l’umore e la salute,

Benefici

1. Può aiutare a gestire il disturbo depressivo stagionale

Uno dei motivi principali per cui le persone soffrono di disturbo affettivo stagionale è a causa della mancanza di luce solare esposizione. Troppo poco tempo trascorso all’aperto, nella natura e alla luce naturale, può aumentare il rischio di depressione, soprattutto durante i mesi invernali più bui, quando la maggior parte delle persone resta in casa tutto il giorno. 

Questo perché la luce solare tende ad avere un effetto energizzante e di miglioramento dell’umore, inoltre può aiutare a regolare il ritmo circadiano, il che aiuta con il sonno.

2. Può avere effetti calmanti

Alcuni colori, come il blu, il verde e il viola chiaro, possono avere un effetto calmante sulla mente e sul corpo, portando a cambiamenti fisiologici, come la riduzione dei sintomi di ansia, diminuzione della pressione sanguigna, respirazione rallentata e aiuto per il rilassamento e il sonno.

Il Il verde, soprattutto se presente in natura come nelle foreste e nei giardini, è un altro colore che può essere utilizzato per aiutare le persone a sentirsi più con i piedi per terra , sereno ed equilibrato. Il verde è anche considerato il colore principale della guarigione, poiché è associato alla natura e alla crescita.

A volte gli arteterapeuti istruiscono i loro clienti a dipingere con una certa gamma di colori che aiutano a far emergere problemi sepolti o consentono loro di affrontarli in modo più efficace, e spesso questi includono colori che possono aiutare a combattere lo stress, come lavanda, verde e blu.

A volte i terapisti, in particolare i professionisti della medicina orientale, usano i colori insieme ad altri metodi, come la guarigione vibrazionale o l’agopuntura, per aiutare a ripristinare la ” campi energetici” e aiutano la guarigione e la stabilizzazione dell’umore.

3. Può aumentare la tua energia e motivazione

Il colore rosso è uno dei più caldi e ha l’effetto opposto rispetto ai colori freddi, come il blu. Tende ad aumentare l’energia e può portare ad un aumento della frequenza cardiaca, a una maggiore resistenza dovuta al rilascio di adrenalina e talvolta a rabbia o aumento dell’appetito.

Il giallo è un altro colore caldo che è tonificante. È spesso consigliato alle persone che soffrono di depressione o mancanza di motivazione.

Può anche aiutare a stimolare la creatività e la logica. Pertanto insieme all’arancione, che favorisce la produttività, viene spesso utilizzato in ambito scolastico.

Uno studio del 2013 ha rilevato che l’arteterapia che utilizza i colori ha anche contribuito a migliorare lo “scopo della vita” tra i pazienti con disabilità post-ictus.

4. Può influenzare il tuo appetito

I colori stimolanti, come il rosso, il giallo e l’arancione, sono associati alla motivazione, che può aumentare il desiderio di cibo e altre forme di eccitazione e ricompensa.

Il rosso può anche potenziare l’olfatto di qualcuno, mentre il blu può avere effetti di riduzione dell’appetito in alcuni casi. Questo è il motivo per cui luoghi come ristoranti, teatri e casinò spesso utilizzano questi colori caldi per stimolare i sensi dei clienti.

Come farlo

Ti chiedi: “come posso fare la cromoterapia a casa?” Ecco alcune idee per implementare gli effetti dei diversi colori:

  • Scegli i colori in modo mirato quando dipingi le stanze della tua casa/ufficio — Considera in che modo i diversi colori influenzano il tuo umore mentre sei in una stanza. Ad esempio, l’azzurro, il verde chiaro e il lavanda tendono ad avere un effetto calmante, mentre i colori più caldi come il giallo e l’arancione si stanno risvegliando. Nelle aule, i colori naturali come il beige, il verde chiaro e il bianco potrebbero essere i migliori, poiché alcuni colori intensi, come il giallo, potrebbero distrarre troppo alcuni studenti.
  • Ottieni una maggiore esposizione alla luce solare: Prova a sfruttare gli effetti rinvigorenti della luce solare trascorrendo almeno 20 minuti all’aperto ogni giorno, il che offre anche ulteriori benefici per la salute mentale aumentando i livelli di vitamina D. Anche se il sole non è luminoso e splendente e non si vede il cielo azzurro, stare all’aperto può comunque essere rinvigorente e rilassante.
  • Prova gli occhiali per cromoterapia: Gli occhiali colorati ti consentono di scegliere come sentirti in base alle influenze dei diversi colori. Sono disponibili in molte tonalità e spesso bloccano la luce UV. Ti consigliamo di indossare gli occhiali ogni giorno per circa 30 minuti per migliorare il tuo umore, ad esempio indossando occhiali blu per aumentare la capacità di attenzione o gialli occhiali per un effetto edificante.
  • Approfitta dei colori presenti in natura: Stare all’aperto nella natura è uno dei modi più semplici per esporsi a vari colori, come il blu del cielo, il verde dell’erba, il blu da specchi d’acqua, viola e rossi da fiori e piante, ecc.
  • Prova attività creative come disegnare e dipingere: a seconda del tuo umore, prova a utilizzare i colori per scopi creativi che aiutano a creare lo stato mentale che speri. Ad esempio, il viola può aiutare con la conoscenza di sé e la saggezza, l’indaco può promuovere la creatività, l’intuizione e la visualizzazione, e il verde può promuovere l’armonia e l’amore. In generale, è stato dimostrato che i colori utilizzati nelle pratiche di arteterapia aiutano le persone a sentirsi più energiche e meno depresse e ansiose, supportano la memoria e le capacità comunicative e generano sentimenti di affetto e connessione.
  • Considera la terapia con la luce rossa: Una forma di cromoterapia utilizza la luce fornita nella pelle. terapia con luce rossa è un esempio di questo approccio. Utilizza la luce rossa entro un certo intervallo di lunghezze d’onda per promuovere il rinvigorimento mentale o fisico. Gli usi della terapia con luce rossa includono il trattamento di infiammazioni, dolore, problemi di umore, problemi della pelle e altro ancora.
  • Sperimenta con la visualizzazione e i cristalli: Alcune persone scelgono di utilizzare i cristalli per spezzare la luce solare che filtra attraverso ed emettere colori diversi. Altri potrebbero usare la visualizzazione e/o i cristalli mentre meditano o praticano esercizi di respirazione per metterli in un certo stato mentale. Ad esempio, puoi esercitarti a visualizzarti circondato dal colore che preferisci per rilassarti o essere più creativo.

Se sei interessato a saperne di più sulla cromoterapia, sono disponibili numerosi corsi online, libri e app. Ecco alcune risorse per aiutarti a iniziare:

  • Inizia facendo un test online per identificare quali chakra sono iperattivi o poco attivi, quindi scegli i colori ottimali che possono aiutarti a raggiungere “equilibrio”.
  • Prova un’app per la cromoterapia sul tuo telefono, che può essere utilizzata per pratiche di visualizzazione.
  • Kaplan Learning Co. è una buona risorsa per imparare come integrare il colore nell’apprendimento.
  • Fai riferimento a questa guida per assistenza nella scelta dei colori per la tua casa o ufficio a seconda dei loro effetti.
  • Immergiti più a fondo negli effetti dei colori esplorando libri come “Color Therapy Plain and Simple”, “Color Healing Manual” e “Color Medicine”.

Cromoterapia: Benefici della cromoterapia per l’umore e la salute,

Idee per la terapia del colore fai da te

Rischi ed effetti collaterali

Sebbene la cromoterapia sia utilizzata dagli arteterapeuti di tutto il mondo, gli studi complessivi hanno scoperto molte prove affidabili su se e come i colori influenzano fisicamente il corpo. Per quanto riguarda la medicina occidentale, c’è ancora molto da imparare sull’uso del colore in ambito sanitario e potenzialmente su alcuni problemi con i concetti alla base della cromoterapia.

Un problema riguardante la cromoterapia è che i colori sono esperienze individualizzate e influenzano le persone in modo diverso. Un colore specifico non sarà necessariamente direttamente associato a uno stato d’animo specifico.

Ad esempio, alcune persone potrebbero trovare il blu calmante mentre altri lo trovano triste. Il rosso e l’arancione possono anche causare troppa eccitazione e agitazione in alcuni contesti, tuttavia questi colori possono anche aiutare alcune persone a elaborare la rabbia.

Se sei interessato a utilizzare gli effetti dei colori per gestire i problemi di salute mentale, è meglio lavorare inizialmente con un professionista esperto. Quindi puoi continuare a esplorare l’impatto dei colori utilizzando oggetti come occhiali per cromoterapia, app, libri e opere d’arte.

Conclusione

  • La cromoterapia, a volte chiamata anche cromoterapia, è un rimedio alternativo e una forma di arteterapia che utilizza il colore e la luce per trattare condizioni di salute fisica e mentale.
  • Colori diversi hanno effetti diversi su umore, energia, motivazione, appetito, sonno e altro ancora. Ad esempio, i colori caldi sono solitamente più stimolanti mentre i colori caldi più freddi sono più calmanti.
  • L’applicazione del colore e della luce può aiutare a trattare problemi come depressione, letargia, insonnia, ansia, mancanza di concentrazione e creatività soffocata.
  • Come si può fare la cromoterapia a casa? Prova a indossare occhiali per cromoterapia per circa 30 minuti al giorno, a usare il colore come parte dell’arteterapia, a esporti a più luce solare, ad aggiungere piante e colori alla tua casa/ufficio o a utilizzare un’app per cromoterapia per aiutarti con gli esercizi di visualizzazione.

Informazioni di base sulla terapia della luce

DISCLAIMER
Tutti i prodotti  NON sono presidi medici, ma dispositivi per il benessere, il cui corretto utilizzo fa generalmente bene al corpo, all’umore e al benessere. Il trattamento della luce è sempre solo una terapia complementare e non curativa.Le informazioni disponibili su questo sito  non costituiscono in nessun caso un consulto, visita o diagnosi del medico. Questo sito web non fornisce Consulti Medici. Non sostituisce  la consulenza del vostro medico curante relativamente al Vostro stato di salute personale. Qualsiasi informazione concernente condizioni di salute, farmaci, cure mediche  è presentata puramente a titolo indicativo e generale. Le informazioni e notizie sul sito light-therapy.website non devono essere considerate complete o esaustive. Utilizzerete questo sito web sotto la Vostra unica ed esclusiva responsabilità.

Carrello
Torna in alto