Fototerapia LED con luce polarizzata per problemi respiratori

PROBLEMI RESPIRATORI Sinusite Questa è un’infiammazione delle cavità del seno. Può essere riconosciuto dal mal di testa e dal dolore facciale innescato dal chinarsi, sollevarsi o tossire. Potrebbe essere associato ad una sensazione di pressione sulla sommità della testa. In ogni caso è necessario consultare un medico perché il trattamento antibiotico è probabilmente inevitabile. Trattamento ■ la mascella superiore e l’osso frontale (fronte) devono essere trattati due volte al giorno per 8-10 minuti come terapia complementare; inoltre, trattare il timo e le ghiandole linfatiche situate sotto la mascella (nei bambini trattare lo sterno). Cromoterapia ■ l’effetto antinfiammatorio del colore verde è benefico. Raffreddori Caratterizzato da secrezione nasale e senso di soffocamento. È meglio iniziare il trattamento quando compaiono i primi sintomi. Per prevenire complicazioni come sinusite, si consigliano spray nasali o gocce per alleviare la congestione. Trattamento ■ oltre alla mucosa nasale vanno trattati anche i seni mascellari e frontali. Raccomandazione: da 2 a 3 sedute al giorno, da 8 a 10 minuti per seduta. Cromoterapia ■ l’effetto calmante del colore blu e l’effetto antinfiammatorio del il verde è utile. Faringite, tonsillite La terapia iniziata alla comparsa dei primi sintomi aiuta a prevenire la malattia conclamata. Tuttavia, dovresti contattare il tuo medico se i tuoi sintomi peggiorano. La terapia della luce polarizzata utilizzata come trattamento complementare di queste condizioni può contribuire a un recupero più rapido. Oltre alla terapia con luce polarizzata, anche altri trattamenti alternativi come i gargarismi con acqua salata possono essere utili quando compaiono i sintomi. Trattamento ■ illuminare i lati destro e sinistro del collo e lo sterno due o tre volte al giorno, fino alla scomparsa dei sintomi. Colore terapia ■ per la gola si consiglia il colore blu e per lo sterno il colore verde. Bronchite La terapia con luce polarizzata (usata come trattamento complementare) può aumentare la velocità con cui questa malattia progredisce. Trattamento ■ la mucosa della gola e della faringe, i linfonodi mascellari sulla parte anteriore del collo, l’ilo del polmone su entrambi i lati dello sterno e il zona sotto le scapole e il timo nei bambini, due volte al giorno per 6-8 minuti. Cromoterapia ■ il colore verde come trattamento antinfiammatorio , blu per i linfonodi. Pleurite Questa malattia, accompagnata da dolore toracico, si sviluppa dopo malattie del tratto respiratorio superiore. La terapia con luce polarizzata dovrebbe essere utilizzata come trattamento complementare per rafforzare il sistema immunitario. Trattamento ■ trattare il timo, i linfonodi sotto la mascella e l’area dolorante per 10 minuti ciascuno due volte al giorno. Cromoterapia ■ utilizzare il colore blu per i linfonodi e il verde per le zone dolorose e infiammate. Applicare il trattamento con un movimento avanti e indietro. Polmonite Malattia solitamente accompagnata da febbre e forte tosse, e talvolta anche da dolore al petto. Le cure mediche e il trattamento farmacologico sono una necessità assoluta. L’illuminazione con luce polarizzata favorisce un recupero semplice e riduce il periodo di recupero. Trattamento ■ trattare i linfonodi cervicali, lo sterno, gli ili dei polmoni e l’intera area dei polmoni (sia sul torace che sulla schiena) due volte al giorno, da una distanza di 4 pollici, in sedute da 10 minuti. Cromoterapia ■ utilizzare il colore blu per i linfonodi e il verde per le zone infiammate. Asma Il rafforzamento del sistema immunitario è un fattore importante nella terapia complementare dell’asma infantile. Il respiro sibilante e la tosse negli adulti sono spesso dovuti al reflusso gastroesofageo (il contenuto dello stomaco risale nell’esofago). La terapia con luce polarizzata è consigliata come trattamento complementare. Trattamento ■ trattamento del timo per i bambini, mentre negli adulti è consigliato il trattamento del plesso solare e dell’ilo dei polmoni (quarto spazio intercostale lungo lo sterno).  Cromoterapia ■ il colore verde è consigliato per il timo e l’hili dei polmoni.

Fototerapia LED con luce polarizzata per problemi respiratori Leggi tutto »