Fototerapia LED con luce polarizzata per problemi dell’apparato digerente

PROBLEMI DEL TRATTO DIGERENTE Gastrite, infiammazione dello stomaco Un’infiammazione della mucosa gastrica può essere scatenata da diversi fattori, come farmaci, fumo, alcol o stress. La terapia con luce polarizzata può essere utilizzata come trattamento complementare per ridurre l’infiammazione e il dolore. Trattamento ■ illuminazione del plesso solare e delle aree sotto la gabbia toracica sinistra e destra, ripetuto dopo 60 minuti, due volte al giorno. Cromoterapia ■ si consiglia l’uso del colore verde sulla zona interessata. Ulcere Un’ulcera allo stomaco è una fessura nella mucosa gastrica che misura almeno cinque millimetri di diametro. In termini di profondità, l’ulcera può interessare diversi strati della mucosa. Un batterio chiamato Helicobacter pylori svolge un ruolo importante nello sviluppo del 60-70% delle ulcere allo stomaco. Grazie alla sua particolare struttura, questo batterio può sopravvivere nell’ambiente acido dello stomaco. Le ulcere possono essere causate da diversi fattori: è noto che le ulcere gastriche o duodenali possono essere un effetto collaterale di alcuni farmaci, come gli steroidi. I farmaci antinfiammatori non steroidei (come l’aspirina e il diclofenac, assunti per disturbi reumatici e mal di testa) possono causare ancora più problemi, perché spesso vengono assunti senza consiglio e monitoraggio medico. Si riscontra una maggiore incidenza di ulcere tra i fumatori, per i quali la guarigione è generalmente più lenta anche con un trattamento adeguato e sono presenti più complicazioni. Le ulcere possono svilupparsi in 2 o 3 giorni in risposta a eventi (come gravi lesioni accidentali, lesioni alla testa, ustioni, shock o infezioni gravi) che mettono l’organismo sotto stress. Il deterioramento del sistema di difesa del corpo e l’aumento della produzione di acido svolgono entrambi un ruolo nello sviluppo delle ulcere. Il dolore associato alle ulcere in genere scompare dopo un pasto e poi ritorna lentamente quando lo stomaco si svuota, di solito entro 1-3 ore. Il dolore associato allo svuotamento dello stomaco che scompare dopo l’ingestione del cibo è chiamato dolore della fame. Trattamento ■ illuminazione del plesso solare e delle aree sotto la gabbia toracica sinistra e destra, ripetuto dopo 60 minuti, due volte al giorno. Cromoterapia ■ si consiglia l’uso del colore verde sulla zona interessata. Epatite, colecistite, pancreatite La terapia con luce polarizzata può essere utilizzata come trattamento complementare per alleviare il dolore, promuovere i processi rigenerativi e ridurre l’infiammazione. È molto importante attenersi ad una dieta semplice e povera di grassi. Trattamento ■ illumina l’area della cistifellea sotto il lato destro della gabbia toracica, i lobi del fegato, la milza (sotto il lato sinistro), i reni, i lati destro e sinistro del pancreas (sopra l’ombelico), e il plesso solare per 10 minuti ciascuno, ripetere dopo 30 minuti, due volte al giorno. Cromoterapia ■ utilizzare la luce gialla nella parte posteriore e muovere avanti l’area problematica e utilizzare la luce arancione per trattare i reni e la milza. Morbo di Crohn Una malattia autoimmune, questa malattia è accompagnata dall’infiammazione cronica del sistema gastrointestinale, principalmente dell’intestino tenue e crasso, solitamente senza causa identificabile. È spesso accompagnato da ulcere e ascessi sulla parete intestinale colpita, per cui sono necessari regolari esami gastroenterologici. Trattamento ■ è possibile rafforzare il sistema immunitario trattando la zona del reni, fegato e milza. L’infiammazione può essere ridotta spostando la luce avanti e indietro sulla zona addominale per 8-10 minuti due volte al giorno. Cromoterapia ■ il colore giallo per la cura del fegato e della milza, l’arancione per i reni; il verde è consigliato per le zone infiammate. Colite ulcerosa Una malattia accompagnata da gonfiore e dolore addominale e difficoltà a movimenti intestinali. È importante sottoporsi ad un controllo medico per escludere patologie gravi come i tumori. La salute del colon gioca un ruolo importante nel corretto funzionamento del sistema immunitario adulto. Prestare attenzione ad un adeguato apporto di liquidi sotto forma di acqua e consumare cibi ricchi di fibre (frutta e verdura). Trattamento ■ trattare il fegato, la milza e la zona addominale per 10 minuti ciascuno, ripetuti dopo 30 minuti, due volte al giorno. Cromoterapia< /span> ■ si consiglia il colore giallo per il fegato e la milza, e l’arancione per i reni.  

Fototerapia LED con luce polarizzata per problemi dell’apparato digerente Leggi tutto »