Problemi

Artrosi delle mani – sintomi, cause e trattamenti

Panoramica Cos’è l’artrite della mano? L’artrite è una malattia che attacca i tessuti delle articolazioni. Un’articolazione è il punto in cui due ossa si incontrano. L’artrite può attaccare il rivestimento dell’articolazione o la cartilagine, il rivestimento liscio alle estremità delle ossa. Alla fine la cartilagine si rompe, le estremità delle ossa diventano esposte, si sfregano l’una contro l’altra e si consumano. Hai molte articolazioni nella mano, quindi è un luogo comune in cui si verifica l’artrite. L’artrite della mano provoca dolore e gonfiore, rigidità e deformità. Man mano che l’artrite progredisce, non è più possibile usare le mani per gestire le attività quotidiane come una volta. Esistono diversi tipi di artrite che colpiscono le mani? SÌ. Ce ne sono molti, ma questi sono alcuni dei più comuni. L’artrosi , conosciuta anche come “usura” o artrite degenerativa, è il tipo più comune di artrite. Fa sì che la cartilagine (il rivestimento liscio e ammortizzante alle estremità delle ossa) si rompa e si consumi. Le estremità delle ossa quindi si sfregano tra loro senza protezione, provocando dolore, rigidità e perdita di movimento nel tempo. L’osteoartrosi colpisce più comunemente il polso, l’articolazione alla base del pollice e le articolazioni medie e superiori (vicino alle unghie) delle dita. La malattia a lungo termine può causare la formazione di noduli ossei nelle articolazioni del dito. L’artrite reumatoide è una malattia infiammatoria cronica (a lungo termine, in corso) che provoca il rigonfiamento del rivestimento articolare, causando dolore, rigidità e perdita di funzionalità. È una malattia autoimmune (il sistema immunitario del corpo attacca i propri tessuti sani). Il rivestimento di un’articolazione è chiamato sinovia. La tua sinovia produce il fluido (lubrificante) che consente alla cartilagine di scivolare facilmente l’una contro l’altra. Alla fine l’infiammazione distrugge la cartilagine all’estremità delle ossa e poi erode l’osso stesso. Le articolazioni perdono forma e allineamento poiché i tendini e i legamenti che circondano l’osso si indeboliscono e si allungano. L’artrite reumatoide colpisce comunemente le piccole articolazioni dei polsi, delle mani e delle dita. Di solito colpisce le stesse articolazioni su entrambi i lati del corpo. Ad esempio, se l’artrite colpisce le articolazioni delle dita di una mano, è probabile che colpisca anche le articolazioni delle dita dell’altra mano. L’artrite psoriasica è una forma di artrite che colpisce la pelle (psoriasi) e le articolazioni. Le tue dita si gonfiano. Sentirai anche dolori articolari e rigidità mattutina. In molti casi, è simile all’artrite reumatoide. Tuttavia, potrebbe coinvolgere solo più dita. Quali parti della mano sono più colpite dall’artrite? Le quattro aree della mano attaccate dall’artrite sono: La base del pollice, dove il pollice incontra il polso. Le tue nocche. Le articolazioni centrali delle dita. L’articolazione superiore delle dita più vicina alle unghie. Chi si prende l’artrite alle mani? È più probabile che tu abbia l’artrite alle mani se: Sei più vecchio. L’osteoartrite si osserva comunemente dopo i 50 anni. L’artrite reumatoide in genere compare per la prima volta tra i 35 e i 50 anni. Sei una donna. Sei bianco. Sei in sovrappeso. Hai avuto precedenti infortuni alla mano. Se hai lussato o rotto un’articolazione delle mani o delle dita, è più probabile che sviluppi l’artrite. Hai ereditato i geni che causano lo sviluppo dell’artrite. Sintomi e cause Quali sono i sintomi dell’artrite alle mani? I primi sintomi includono: Dolore articolare sordo o bruciante, che appare ore o un giorno dopo un maggiore uso delle mani. Dolore mattutino e rigidità alle mani. Articolazioni gonfie delle mani. Se soffri di artrite alle mani da qualche tempo: I sintomi sono presenti più spesso. Il dolore può cambiare da dolore sordo a dolore acuto. Il dolore può svegliarti di notte. Il dolore può farti cambiare il modo in cui usi le mani. Il tessuto che circonda l’articolazione interessata può diventare rosso e dolente al tatto. Sentirai un grattamento, uno sfregamento, uno schiocco o un clic (crepito) quando pieghi le dita. Le tue dita non possono aprirsi e chiudersi completamente. Piccoli noduli ossei si formano sull’articolazione media delle dita (chiamati nodi di Bouchard) o sulle articolazioni superiori delle dita (chiamati nodi di Heberden). Le articolazioni delle dita diventano grandi, deformate e piegate in modo anomalo, lasciando le mani deboli e meno capaci di svolgere le attività quotidiane. Diagnosi e test Come viene diagnosticata l’artrite alla mano? Il tuo medico può fare la diagnosi di artrite della mano esaminando la mano e con i raggi X. Le radiografie mostrano la perdita della cartilagine ossea e la formazione di speroni ossei. Un esame del sangue per il fattore reumatoide e altri marcatori può aiutare a determinare se la causa è l’artrite reumatoide. Gestione e trattamento Come viene trattata l’artrite alla mano? Le opzioni di trattamento dipendono dal tipo di artrite, dallo stadio dell’artrite, dal numero di articolazioni interessate, dall’età, dal livello di attività, dalla mano interessata (se è la mano dominante) e da altre condizioni mediche esistenti. Gli obiettivi del trattamento sono: Diminuire il dolore e la rigidità articolare. Migliorare la mobilità e la funzionalità. Aumenta la qualità della tua vita. In caso di artrite reumatoide o psoriasica, per rallentare la progressione della malattia. Le opzioni di trattamento comprendono tutori, farmaci, iniezioni, approcci non farmacologici e interventi chirurgici. Stecche/tutori Le fratture o gli apparecchi ortodontici supportano e proteggono l’articolazione interessata, riducono la deformità, forniscono stabilità articolare, riducono la tensione e promuovono il corretto allineamento articolare. Il tuo medico, terapista occupazionale o terapista della mano discuterà delle opzioni di stecche/tutori, come e quando indossarli e per quanto tempo indossarli (indossare stecche o tutori troppo a lungo può indebolire i muscoli). Farmaci Il tuo medico può prescrivere farmaci per ridurre il dolore e il gonfiore articolare e, in caso di artrite reumatoide o psoriasica, per prevenire danni articolari. Il tuo medico potrebbe provare diverse classi di farmaci, a seconda della gravità e del tipo di artrite. Per l’osteoartrosi, sono raccomandati solo paracetamolo o farmaci antinfiammatori non steroidei per un uso limitato (secondo necessità) per alleviare i sintomi. Al momento non esistono farmaci approvati che aiutino a rallentare la progressione dell’osteoartrosi. I farmaci elencati di

Artrosi delle mani – sintomi, cause e trattamenti Leggi tutto »

Lampade terapia luce per cura della depressione e SAD

All   Back Depressione Dolore Sonno Fitness Caduta capelli Ferite Infiammazione Infezione Acne Psoriasi Brufoli Sale VivaMax – lampada fototerapia LED con luce polarizzata La terapia della luce a casa tua con una lampada a luce polarizzata VivaMax per la salute tua e della tua famiglia! La luce polarizzata ha un effetto favorevole sul miglioramento, l’assistenza e il ripristino dei processi biologici legati all’attività cellulare. Questo effetto può essere applicato particolarmente bene nei casi in cui il cambiamento avviene sulla superficie della pelle, nel… €290,00 €220,00Add to Cart ACTIVEBIO+ lampada fototerapia LED con luce polarizzata LUCE POLARIZZATA Lampada terapeutica Lampada per terapia della luce polarizzata per favorire la guarigione delle ferite Il prodotto viene fornito con una garanzia di 3 anni e supporto a vita. Ti garantiamo che potrai usarlo ogni volta che ne avrai bisogno! Direttamente dal produttore Specificamente progettato per trattare ferite su aree più ampie del corpo Pelle che guarisce più rapidamente,… €450,00Buy Product ACTIVEBIO lampada fototerapia luce polarizzata LUCE POLARIZZATA Lampada terapeutica Lampada per terapia della luce polarizzata per favorire la guarigione delle ferite Il prodotto viene fornito con una garanzia di 3 anni e supporto a vita. Ti garantiamo che potrai usarlo ogni volta che ne avrai bisogno! Direttamente dal produttore Il diametro del filtro consente il trattamento selettivo di piccole aree Aree di trattamento più grandi… €300,00Buy Product

Lampade terapia luce per cura della depressione e SAD Leggi tutto »

Depressione – rimedi naturali per il disturbo affettivo stagionale (SAD)

L’autunno e l’inverno offrono molte opportunità per celebrare la gioia delle vacanze. Sfortunatamente, il cambio di stagione fa sì che molti debbano lottare con la depressione invernale, la bassa energia e la sensazione di lentezza.  Shop lampade terapia luce per cura della depressione e SAD COS’È LA TRISTE? Formalmente noto come disturbo affettivo stagionale (SAD), questo blues invernale è caratterizzato da depressione che si verifica più o meno nello stesso periodo ogni anno. “Lottare con pensieri depressivi durante una particolare stagione è più comune di quanto molti credano”, afferma  Angela Gurlik, MA, LPC, di ThedaCare Behavioral Health . “Si stima che circa il 5% della popolazione manifesti sintomi di SAD, e alcuni combattono occasionalmente questi sintomi durante l’estate.” Il SAD è tipicamente associato a sintomi come: Mi sento depresso per la maggior parte del tempo Mancanza di interesse nel fare le cose che prima ti piacevano Lentezza o agitazione Livelli di energia ridotti Sentimenti di disperazione o inutilità Non essere in grado di concentrarsi Pensieri di suicidio o autolesionismo Sonno diurno eccessivo noto come ipersonnia Desiderio di carboidrati e eccesso di cibo Aumento di peso Ritirarsi dalla socializzazione LA TERAPIA DELLA LUCE FUNZIONA DAVVERO PER IL TRATTAMENTO DEL SAD? La terapia della luce è diventata sempre più popolare come metodo per il trattamento del SAD. Secondo il  National Institutes of Health , dal 60% all’80% dei malati di SAD ha riferito di aver tratto beneficio dalla terapia della luce. Il tasso di successo non è poi così sorprendente se si considera quanto sia semplice utilizzare la terapia della luce. “La terapia della luce prevede di sedersi vicino a una ‘scatola luminosa’ che emette luce intensa, imitando la luce naturale esterna”, afferma Gurlik. Oltre al SAD, la terapia della luce viene utilizzata anche per trattare condizioni dermatologiche, come l’eczema o la psoriasi; ittero nei bambini; e disturbi del sonno. Molti scienziati teorizzano che la causa principale del SAD invernale sia la perdita di luce solare associata alla stagione invernale. Per aiutare a trattare questi sintomi, la terapia della luce funziona riportando parte di quella luce attraverso l’uso di una scatola luminosa. Per coloro che hanno provato senza successo altri metodi, come la psicoterapia o gli antidepressivi, la terapia della luce ha dimostrato di essere una valida opzione terapeutica. COME FACCIO A SCEGLIERE LA MIGLIORE SCATOLA PER LA TERAPIA DELLA LUCE? Selezionare la giusta forma di terapia della luce può essere più complicata di quanto si pensi. Scegliere il tipo giusto è importante per la tua salute, afferma Gurlik. “Controlla se la luce è progettata specificamente per il trattamento del SAD”, afferma. “Altri tipi di terapia della luce sono progettati per trattare le malattie della pelle e potrebbero essere dannosi se usati per lo scopo sbagliato.” Successivamente, Gurlik consiglia di cercare una scatola luminosa che emetta sia 10.000 lux – una misura dell’intensità del livello di luce – sia l’intero spettro della luce bianca brillante. Ti consigliamo inoltre di verificare che la lampada sia etichettata come “UV free”. Le luci UV non solo non sono necessarie a fini terapeutici, ma potrebbero causare danni se l’esposizione si prolunga per un lungo periodo di tempo. In termini di dimensioni, una superficie chiara di 12 pollici per 18 pollici è ottimale. “Controlla le dimensioni del prodotto prima dell’acquisto per assicurarti che la luce sia abbastanza grande da essere efficace”, afferma Gurlik. “Più grande è la superficie luminosa, più naturale sarà la possibilità di muovere la testa e ottenere comunque un’esposizione ottimale alla luce.” Ultimo ma non meno importante, scegli una luce che puoi facilmente integrare nella tua routine quotidiana. “Se hai qualche momento da trascorrere rilassandoti sulla tua poltrona reclinabile preferita, una lampada da terra o da tavolo regolabile potrebbe essere la soluzione migliore per te”, afferma Gurlik. “Ci sono anche opzioni che puoi collegare alla visiera del tuo veicolo in modo da poter completare la terapia della luce durante i tuoi spostamenti quotidiani.” Hai bisogno di aiuto per determinare quale scatola luminosa è la migliore per te?  Questo elenco  può aiutarti a indirizzarti nella giusta direzione. QUAL È IL MODO GIUSTO DI UTILIZZARE UNA SCATOLA LUMINOSA? Una volta scelta la luce, è importante utilizzarla  correttamente . Per iniziare, posiziona la scatola per la terapia della luce a sinistra o a destra del viso, assicurandoti che sia a circa un braccio di distanza da te. Quindi punta la luce verso di te con un angolo di 45 gradi, imitando il modo in cui il sole splende su di noi. “La terapia della luce è particolarmente conveniente perché offre la possibilità di svolgere più attività contemporaneamente”, afferma Gurlik. “Puoi prendere un caffè, leggere, controllare la posta elettronica, giocare sul telefono o persino usarlo alla scrivania mentre lavori.” La terapia della luce è particolarmente conveniente perché offre la possibilità di svolgere più attività contemporaneamente.  ANGELA GURLIK, MA, LPC, THEDACARE SALUTE COMPORTAMENTALE QUALI SONO GLI EFFETTI COLLATERALI DELLA TERAPIA DELLA LUCE? Come ogni trattamento medico, ci sono effetti collaterali potenzialmente lievi e brevi derivanti dalla terapia della luce, tra cui: Affaticamento degli occhi nervosismo/nervosismo Mal di testa Nausea Irritabilità Agitazione Sudorazione Quelli con disturbo bipolare dovrebbero usare la terapia della luce con cautela per evitare di manifestare sintomi maniacali. “Ti consigliamo inoltre di prestare attenzione se soffri di patologie agli occhi o alla pelle, o se stai assumendo farmaci che provocano sensibilità alla luce, come alcuni antibiotici”, afferma Gurlik. QUANDO INIZIERÒ A NOTARE I BENEFICI DELLA TERAPIA DELLA LUCE? Sebbene possa essere forte la tentazione di utilizzare la terapia della luce ogni volta che ti senti giù, Gurlik consiglia un approccio più coerente. “Utilizza la terapia della luce entro un’ora dal risveglio ogni giorno, iniziando dall’inizio dell’autunno e proseguendo fino all’inizio della primavera”, afferma. “Inizia con sessioni giornaliere di 20 minuti. Puoi lavorare fino a 60 minuti al mattino in base alle tue esigenze individuali. L’uso quotidiano è fondamentale. Se usi la terapia della luce solo un paio di volte a settimana, sarà meno efficace. Gurlik incoraggia anche la pazienza. “Se non ti senti subito meglio, non disperare”, dice. “Ci vuole tempo perché la terapia

Depressione – rimedi naturali per il disturbo affettivo stagionale (SAD) Leggi tutto »

Brufoli – rimedi naturali per brufoli: fototerapia

Panoramica Cos’è il brufolo? Il brufolo (o acne)  è una condizione della pelle comune in cui i pori della pelle si intasano. I blocchi dei pori producono punti neri, brufoli e altri tipi di brufoli. I brufoli sono protuberanze piene di pus, a volte dolorose, sulla pelle. Il termine medico per l’acne è acne vulgaris. Lampade terapia luce per cura dei brufoli – CLICCA QUI! Quali sono i tipi di brufoli? Esistono diversi tipi di brufoli, tra cui: Acne fungina (follicolite da pitirosporum) : l’acne fungina si verifica quando il lievito si accumula nei follicoli piliferi. Questi possono essere pruriginosi e infiammati. Acne cistica : l’acne cistica provoca brufoli e noduli profondi e pieni di pus. Questi possono causare cicatrici. Acne ormonale : l’acne ormonale colpisce gli adulti che hanno una sovrapproduzione di sebo che ostruisce i pori. Acne nodulare : l’acne nodulare è una forma grave di acne che provoca brufoli sulla superficie della pelle e noduli teneri e nodulari sotto la pelle. Tutte queste forme di acne possono influenzare la tua autostima e sia l’acne cistica che quella nodulare possono portare a danni permanenti alla pelle sotto forma di cicatrici. È meglio chiedere aiuto tempestivamente a un operatore sanitario in modo che possa determinare le migliori opzioni di trattamento per te. Chi colpisce l’acne? L’acne di solito colpisce tutti prima o poi nella vita. È più comune tra gli adolescenti e i giovani adulti che subiscono cambiamenti ormonali, ma l’acne può verificarsi anche durante l’età adulta. L’acne adulta è più comune tra le donne e le persone assegnate come femmine alla nascita (AFAB). Potresti essere maggiormente a rischio di sviluppare l’acne se hai una storia familiare di acne (genetica). Quanto è comune l’acne? Se hai l’acne, sappi che non sei solo. L’acne è la condizione della pelle più comune che le persone sperimentano. Si stima che circa l’80% delle persone di età compresa tra 11 e 30 anni avrà almeno una forma lieve di acne. Dove sul mio corpo avrò brufolo? Le zone più comuni in cui potresti avere l’acne sono: Viso. Fronte. Petto. Le spalle. Parte superiore della schiena . Le ghiandole sebacee esistono in tutto il corpo. Le sedi comuni dell’acne sono quelle in cui sono presenti maggiormente le ghiandole sebacee. Sintomi e cause Quali sono i sintomi dell’acne? I sintomi dell’acne sulla pelle includono: Brufoli (pustole) : protuberanze piene di pus (papule). Papule : piccole protuberanze scolorite, spesso dal rosso al viola o più scure del tono naturale della pelle. Punti neri : pori ostruiti con una parte superiore nera. Punti bianchi : pori ostruiti con superficie bianca. Noduli : grandi grumi sotto la pelle che sono dolorosi. Cisti : noduli dolorosi pieni di liquido (pus) sotto la pelle. L’acne può essere lieve e causare qualche brufolo occasionale oppure può essere moderata e causare papule infiammatorie. L’acne grave provoca noduli e cisti. Cosa causa l’acne? I follicoli piliferi o i pori ostruiti causano l’acne. I follicoli piliferi sono piccoli tubi che contengono una ciocca di capelli. Ci sono diverse ghiandole che si svuotano nei follicoli piliferi. Quando c’è troppo materiale all’interno del follicolo pilifero, si verifica un intasamento. I tuoi pori possono ostruirsi con: Sebo : una sostanza oleosa che fornisce una barriera protettiva per la pelle. Batteri : piccole quantità di batteri vivono naturalmente sulla pelle. Se hai troppi batteri, possono ostruire i pori. Cellule morte della pelle : le cellule della pelle si perdono spesso per fare spazio alla crescita di più cellule. Quando la pelle rilascia cellule morte, queste possono rimanere intrappolate nei follicoli piliferi. Quando i pori si ostruiscono , le sostanze ostruiscono il follicolo pilifero, creando un brufolo. Ciò innesca l’infiammazione, che avverti come dolore e gonfiore. Puoi anche vedere l’infiammazione attraverso lo scolorimento della pelle come il rossore attorno a un brufolo. Trigger dell’acne Alcune cose nel tuo ambiente contribuiscono all’acne o possono peggiorare l’acne, tra cui: Indossare indumenti e copricapi attillati, come cappelli e caschi sportivi. Inquinamento atmosferico e determinate condizioni meteorologiche, in particolare elevata umidità. Usare prodotti per la cura personale oleosi o grassi, come lozioni e creme pesanti, o lavorare in un’area in cui entri abitualmente in contatto con il grasso, come lavorare in un ristorante con olio per friggere. Stress , che aumenta l’ormone cortisolo. Un effetto collaterale di un farmaco. Prendersi cura dell’acne. Alimenti che causano l’acne Alcuni studi collegano particolari alimenti e diete all’acne, come: Latte scremato. Proteine ​​del siero di latte. Diete ricche di zuccheri. Mentre le diete ad alto contenuto di zuccheri possono portare a focolai di acne, il cioccolato non è direttamente collegato all’acne. Per ridurre il rischio di acne, scegli di seguire una dieta equilibrata e nutriente con molta frutta e verdura fresca, soprattutto quelle ricche di vitamina C e beta-carotene, che aiuta a ridurre l’infiammazione. Ormoni e acne L’acne è in gran parte una condizione ormonale guidata dagli ormoni androgeni (testosterone). Questo in genere diventa attivo durante gli anni dell’adolescenza e dei giovani adulti. Potresti anche notare la formazione di acne nel periodo delle mestruazioni a causa dell’attività ormonale. La sensibilità a questo ormone, combinata con i batteri superficiali della pelle e le sostanze rilasciate dalle ghiandole del corpo, può provocare l’acne. Diagnosi e test Come viene diagnosticata l’acne? Un operatore sanitario può diagnosticare l’acne durante un esame della pelle. Durante questo esame, l’operatore osserverà attentamente la tua pelle per saperne di più sui sintomi. Inoltre, potrebbero anche chiedere informazioni sui fattori di rischio per l’acne, come: Ti senti stressato? Hai una storia familiare di acne? Se sei una donna o una persona AFAB, noti degli sfoghi durante il ciclo mestruale? Quali farmaci prendi attualmente? Il tuo medico non avrà bisogno di eseguire alcun test diagnostico per l’acne, ma potrebbe offrirti test per diagnosticare eventuali condizioni di base se hai focolai di acne improvvisi e gravi, soprattutto se sei un adulto. Chi tratta l’acne? Un operatore sanitario generale o un dermatologo possono diagnosticare e curare l’acne. Se soffri di acne ostinata che non migliora con il trattamento, un dermatologo può aiutarti. Quanto può essere grave l’acne? I dermatologi classificano l’acne in base alla gravità: Grado 1 (lieve) : prevalentemente punti bianchi e neri, con alcune papule e

Brufoli – rimedi naturali per brufoli: fototerapia Leggi tutto »

Psoriasi – rimedi naturali per psoriasi: fototerapia

Panoramica sulla psoriasi La psoriasi è una malattia cronica (di lunga durata) in cui il sistema immunitario diventa iperattivo, causando una moltiplicazione troppo rapida delle cellule della pelle. Macchie di pelle diventano squamose e infiammate, il più delle volte sul cuoio capelluto, sui gomiti o sulle ginocchia, ma possono essere colpite anche altre parti del corpo. Gli scienziati non comprendono appieno le cause della psoriasi, ma sanno che coinvolge un mix di fattori genetici e ambientali. I sintomi della psoriasi a volte possono attraversare cicli, riacutizzandosi per alcune settimane o mesi seguiti da periodi in cui si attenuano o vanno in remissione. Esistono molti modi per trattare la psoriasi e il piano di trattamento dipenderà dal tipo e dalla gravità della malattia. La psoriasi lieve può spesso essere trattata con successo con creme o unguenti, mentre la psoriasi moderata e grave può richiedere pillole, iniezioni o trattamenti leggeri. Anche gestire i fattori scatenanti più comuni, come lo stress e le lesioni cutanee, può aiutare a tenere sotto controllo i sintomi. Avere la psoriasi comporta il rischio di contrarre altre condizioni gravi, tra cui: Artrite psoriasica , una forma cronica di artrite che provoca dolore, gonfiore e rigidità delle articolazioni e dei punti in cui tendini e legamenti si attaccano alle ossa (entesi). Eventi cardiovascolari, come infarti e ictus. Problemi di salute mentale, come bassa autostima, ansia e depressione. Le persone con psoriasi possono anche avere maggiori probabilità di contrarre alcuni tumori, il morbo di Crohn, il diabete, la sindrome metabolica, l’obesità, l’osteoporosi, l’uveite (infiammazione della parte centrale dell’occhio), malattie del fegato e malattie renali.   Lampade terapia luce per cura della psoriasi – CLICCA QUI!   Chi viene colpito dalla psoriasi? Chiunque può contrarre la psoriasi, ma è più comune negli adulti che nei bambini. Colpisce allo stesso modo uomini e donne. Tipi di psoriasi Esistono diversi tipi di psoriasi, tra cui: Psoriasi a placche. Questo è il tipo più comune e si presenta come chiazze di pelle rosse in rilievo coperte da scaglie bianco-argentee. Le chiazze solitamente si sviluppano secondo uno schema simmetrico sul corpo e tendono ad apparire sul cuoio capelluto, sul tronco e sugli arti, in particolare sui gomiti e sulle ginocchia. Psoriasi guttata. Questo tipo di solito appare nei bambini o nei giovani adulti e si presenta come piccoli punti rossi, tipicamente sul busto o sugli arti. Le epidemie sono spesso innescate da un’infezione del tratto respiratorio superiore, come il mal di gola. Psoriasi pustolosa. In questo tipo compaiono protuberanze piene di pus chiamate pustole circondate da pelle rossa. Di solito colpisce le mani e i piedi, ma esiste una forma che copre la maggior parte del corpo. I sintomi possono essere innescati da farmaci, infezioni, stress o determinate sostanze chimiche. Psoriasi inversa. Questa forma appare come chiazze rosse e lisce nelle pieghe della pelle, come sotto il seno, all’inguine o sotto le ascelle. Lo sfregamento e la sudorazione possono peggiorare la situazione. Psoriasi eritrodermica. Questa è una forma rara ma grave di psoriasi caratterizzata da pelle rossa e squamosa su gran parte del corpo. Può essere scatenato da una brutta scottatura solare o dall’assunzione di alcuni farmaci, come i corticosteroidi. La psoriasi eritrodermica si sviluppa spesso in persone che soffrono di un diverso tipo di psoriasi non ben controllato e può essere molto grave. Sintomi della psoriasi I sintomi della psoriasi variano da persona a persona, ma alcuni comuni sono: Macchie di pelle spessa e rossa con scaglie bianco-argentee che pruriscono o bruciano, tipicamente su gomiti, ginocchia, cuoio capelluto, tronco, palmi delle mani e piante dei piedi. Pelle secca e screpolata che prude o sanguina. Unghie spesse, increspate e bucherellate. Scarsa qualità del sonno. Alcuni pazienti hanno una condizione correlata chiamata artrite psoriasica, che può essere caratterizzata da articolazioni rigide, gonfie o  dolorose ;  dolore al collo o alla schiena; o dolore al tallone d’Achille.  Se hai sintomi di artrite psoriasica, è importante consultare  presto il medico perché l’artrite psoriasica non trattata può portare a danni irreversibili. I sintomi della psoriasi possono andare e venire. Potresti scoprire che ci sono momenti in cui i tuoi sintomi peggiorano, chiamati riacutizzazioni, seguiti da momenti in cui ti senti meglio. Cause della psoriasi La psoriasi è una malattia immunomediata, il che significa che il sistema immunitario del corpo inizia ad agire in modo eccessivo e causa problemi. Se hai la psoriasi, le cellule immunitarie si attivano e producono molecole che innescano la rapida produzione di cellule della pelle. Questo è il motivo per cui la pelle delle persone affette dalla malattia è infiammata e squamosa. Gli scienziati non comprendono appieno cosa scateni l’attivazione difettosa delle cellule immunitarie, ma sanno che ciò comporta una combinazione di fattori genetici e ambientali. Molte persone affette da psoriasi hanno una storia familiare della malattia e i ricercatori hanno individuato alcuni dei geni che potrebbero contribuire al suo sviluppo. Molti di loro svolgono un ruolo nella funzione del sistema immunitario. Alcuni fattori esterni che possono aumentare le possibilità di sviluppare la psoriasi includono: Infezioni, in particolare infezioni da streptococco e HIV. Alcuni medicinali, come quelli per il trattamento di malattie cardiache, malaria o problemi di salute mentale. Fumare. Obesità. Cure per la psoriasi Non esiste una cura per la psoriasi. Ma il trattamento può aiutarti a sentirti meglio. Potrebbero essere necessari trattamenti topici, orali o sistemici su tutto il corpo. Anche se soffri di psoriasi grave, ci sono buoni modi per gestire le tue riacutizzazioni. Potresti essere in grado di eliminare completamente i sintomi. Trattamenti topici per la psoriasi Questi sono farmaci che si spalmano direttamente sulla pelle. Insieme a una buona crema idratante, sono solitamente la prima cosa che il medico suggerisce, soprattutto per la psoriasi da lieve a moderata. Esistono opzioni da banco (OTC) e su prescrizione. I trattamenti topici per la psoriasi si presentano sotto forma di unguenti, creme, soluzioni o schiuma e includono per esempio: Creme steroidee. Questi rallentano le cellule immunitarie della pelle . Possono alleviare il gonfiore e il rossore. Sono disponibili creme steroidee leggere da banco. Avrai bisogno di una prescrizione del tuo medico per qualcosa di più forte. Gli steroidi hanno effetti collaterali e devono essere usati con cautela su

Psoriasi – rimedi naturali per psoriasi: fototerapia Leggi tutto »

Lampade per curare del dolore al collo e per dolore cervicale

La terapia con luce rossa può aiutare promuovendo la rigenerazione cellulare, riducendo l’infiammazione e migliorando la circolazione sanguigna nella zona interessata. Nel tempo, questo può aiutare ad alleviare il dolore e potenzialmente rallentare la progressione del processo degenerativo. “Ho l’artrosi in molte articolazioni. Ho anche l’artrite reumatoide e la fibromialgia. Il mio livello di dolore è normalmente 6-8 su 10 quasi ogni singolo giorno e notte. Ho provato tante cose diverse dagli oppioidi (non più), agli agopuntura, dozzine di creme e una dozzina di integratori diversi. Niente ha funzionato per un certo periodo di tempo, a volte solo un’ora o due, e poi il dolore ritornava. Ero incredibilmente entusiasta di scoprire che FUNZIONA!!! Prima, quando Camminerei per mezzo isolato, il dolore alla parte inferiore della gamba sarebbe così forte da farmi piangere. La maggior parte dei giorni cammino zoppicando perché il dolore al ginocchio è fortissimo. Negli ultimi quattro giorni ho preso solo ibuprofene due volte anziché ogni quattro ore. IL SOLLIEVO È OLTRE QUELLO CHE AVEVO SPERATO. Normalmente sono molto scettico riguardo alle recensioni eccessivamente entusiastiche, ma eccomi qui a scriverne una. Andrò in pensione tra 2 giorni, soprattutto a causa del mio livello di dolore , e ho pensato che avrei passato il resto della mia vita con questo dolore costante. Ora potrei davvero godermi la pensione. È tempo di godersi di nuovo la vita. :-)” – Helen A. Prodotti per terapia del dolore al collo e per dolore cervicale All Accessories Areas of application Aree di utilizzo Brands Colors Form Problemi Problems Ship to Technologies Zone Zones   Back Miolite Activebio Vivamax SkinMax JakobsenRED Novaalab iRESTORE Phoenix Phoenix Max Phoenix Plus Phoenix Max Sauna   Back Schiena Viso Capelli Articolazioni Bocca Gomito Ginocchio Mano Spalla Caviglia Polso Vita Piede Gambe Collo Pelle Corpo intero Meta corpo Parte di corpo   Back Half body Full body Body part Face Skin Hair Joints Muscles Mouth Foot Hand Neck Back Elbow Knee   Back Wellness Beauty Sports Health Mood Hygiene   Back Bellezza Benessere Salute Igiene Sport Umore   Back Far infrared (FIR) Near infrared (NIR) Red Orange Yellow Green Cyan Blue Indigo Ultra Viola (UV) UV-A UV-B UV-C Infra Red White Polarized (white) Viiola Multicolor   Back Depressione Dolore Sonno Fitness Caduta capelli Ferite Infiammazione Infezione   Back Phototherapy lamp Chromotherapy lamp Polarized light lamp Massager Phototherapy Chromotherapy Red light therapy Pulsed light Face masks Low Level Laser (LLLT)   Back Color filters Stand   Back Depression Sleep Wound Psoriasis SAD Newborn Hair loss Pain   Back Europe USA   Back Hand held Table top Panel Bulb Wearable/Mat/Pad   Back Phoenix Phoenix Max Phoenix Plus Phoenix Max Sauna Sale NOVAA EXTRA STRENGTH – La terapia domiciliare della luce rossa laser più potente La nostra terapia con luce rossa più potente: Facile da usare per tutti, solo 5 minuti al giorno La prima terapia laser a bassa intensità (LLLT) a domicilio per il massimo sollievo dal dolore Trasmette 16 potenti laser alla lunghezza d’onda ottimale per una guarigione efficace (650 + 808 nm) Maggiore potenza per sessioni più brevi… pur essendo più efficiente! Buono quanto… €399,00 €299,00Buy Product Sale NOVAA LIGHT PRO – La terapia di luce rossa profonda a casa CLINICAMENTE DIMOSTRATO Terapia della luce di classe 2 FDA per risultati sicuri ed efficienti Una terapia antidolore naturale e sicura per aiutare decine di problemi di salute Combina la luce rossa profonda (630 + 660 NM) e la luce vicino alla infrarossa (850 NM) per attivare la rigenerazione cellulare profonda e ridurre l’infiammazione Potenti come dispositivi clinici per un’autoguarigione efficiente… €299,00 €149,00Buy Product JAKOBSENRED PHOENIX LAMPADA LED – lampada terapia luce rossa – 6 lunghezze d’onda Nel mercato a luci rosse, la nostra  JAKOBSENRED PHOENIX LAMPADA LED occupa un posto di rilievo  in tutto il mondo grazie alla sua capacità di emettere 6 lunghezze d’onda, tra le solite lampade a 2 lunghezze d’onda. Poiché  anche la luce rossa proveniente dal sole è multispettrale, maggiori sono le lunghezze d’onda emesse dalla nostra lampada a luce rossa, migliori saranno… €340,00Add to Cart JAKOBSENRED PHOENIX MAX 60 LED – lampada terapia luce rossa- 5 lunghezze d’onda – 28,5 cm di altezza PANNELLO CATEGORIE PREMIUM ELEVATA INTENSITÀ CON 5 LUNGHEZZA D’ONDA  Grazie alle sue 5 lunghezze d’onda e all’elevata intensità, si possono ottenere risultati eccellenti. Gli effetti della terapia con luce rossa sono i seguenti: RED (630, 660 nm) Riduzione linee sottili e rughe Rilassamento cutaneo Miglioramento dei disturbi cronici della pelle Contribuisce eliminare i sintomi associati alla psoriasi Stimola la crescita dei capelli… €740,00Add to Cart JAKOBSENRED PHOENIX 40 LED – lampada terapia luce rossa – 5 lunghezze d’onda – 22,5 cm di altezza Ambito di utilizzo: illuminazione locale mirata La prima scelta di donne, uomini d’affari e impiegati grazie al suo supporto e alle sue dimensioni ideali. Può essere comodamente utilizzato accanto al computer mentre lavori. Nonostante le sue dimensioni compatte, con le sue 5 lunghezze d’onda e le sue elevate prestazioni si possono ottenere ottimi risultati. Benessere per la pelle, l’anima e il… €350,00Add to Cart Sale VivaMax – lampada fototerapia LED con luce polarizzata La terapia della luce a casa tua con una lampada a luce polarizzata VivaMax per la salute tua e della tua famiglia! La luce polarizzata ha un effetto favorevole sul miglioramento, l’assistenza e il ripristino dei processi biologici legati all’attività cellulare. Questo effetto può essere applicato particolarmente bene nei casi in cui il cambiamento avviene sulla superficie della pelle, nel… €290,00 €220,00Add to Cart ACTIVEBIO+ lampada luce polarizzata LUCE POLARIZZATA Lampada terapeutica Lampada per terapia della luce polarizzata per favorire la guarigione delle ferite Il prodotto viene fornito con una garanzia di 3 anni e supporto a vita. Ti garantiamo che potrai usarlo ogni volta che ne avrai bisogno! Direttamente dal produttore Specificamente progettato per trattare ferite su aree più ampie del corpo Pelle che guarisce più rapidamente,… €450,00Buy Product ACTIVEBIO lampada fototerapia luce polarizzata LUCE POLARIZZATA Lampada terapeutica Lampada per terapia della luce polarizzata per favorire la guarigione delle ferite Il prodotto viene fornito con una garanzia di 3 anni e supporto a vita. Ti garantiamo che potrai usarlo ogni volta che

Lampade per curare del dolore al collo e per dolore cervicale Leggi tutto »

Terapia del dolore ai piedi

La terapia con luce rossa può aiutare promuovendo la rigenerazione cellulare, riducendo l’infiammazione e migliorando la circolazione sanguigna nella zona interessata. Nel tempo, questo può aiutare ad alleviare il dolore e potenzialmente rallentare la progressione del processo degenerativo. “Ho l’artrosi in molte articolazioni. Ho anche l’artrite reumatoide e la fibromialgia. Il mio livello di dolore è normalmente 6-8 su 10 quasi ogni singolo giorno e notte. Ho provato tante cose diverse dagli oppioidi (non più), agli agopuntura, dozzine di creme e una dozzina di integratori diversi. Niente ha funzionato per un certo periodo di tempo, a volte solo un’ora o due, e poi il dolore ritornava. Ero incredibilmente entusiasta di scoprire che FUNZIONA!!! Prima, quando Camminerei per mezzo isolato, il dolore alla parte inferiore della gamba sarebbe così forte da farmi piangere. La maggior parte dei giorni cammino zoppicando perché il dolore al ginocchio è fortissimo. Negli ultimi quattro giorni ho preso solo ibuprofene due volte anziché ogni quattro ore. IL SOLLIEVO È OLTRE QUELLO CHE AVEVO SPERATO. Normalmente sono molto scettico riguardo alle recensioni eccessivamente entusiastiche, ma eccomi qui a scriverne una. Andrò in pensione tra 2 giorni, soprattutto a causa del mio livello di dolore , e ho pensato che avrei passato il resto della mia vita con questo dolore costante. Ora potrei davvero godermi la pensione. È tempo di godersi di nuovo la vita. :-)” – Helen A. Prodotti per terapia del dolore ai piedi All Accessories Areas of application Aree di utilizzo Brands Colors Form Problemi Problems Ship to Technologies Zone Zones   Back Miolite Activebio Vivamax SkinMax JakobsenRED Novaalab iRESTORE Phoenix Phoenix Max Phoenix Plus Phoenix Max Sauna   Back Schiena Viso Capelli Articolazioni Bocca Gomito Ginocchio Mano Spalla Caviglia Polso Vita Piede Gambe Collo Pelle Corpo intero Meta corpo Parte di corpo   Back Half body Full body Body part Face Skin Hair Joints Muscles Mouth Foot Hand Neck Back Elbow Knee   Back Wellness Beauty Sports Health Mood Hygiene   Back Bellezza Benessere Salute Igiene Sport Umore   Back Far infrared (FIR) Near infrared (NIR) Red Orange Yellow Green Cyan Blue Indigo Ultra Viola (UV) UV-A UV-B UV-C Infra Red White Polarized (white) Viiola Multicolor   Back Depressione Dolore Sonno Fitness Caduta capelli Ferite Infiammazione Infezione   Back Phototherapy lamp Chromotherapy lamp Polarized light lamp Massager Phototherapy Chromotherapy Red light therapy Pulsed light Face masks Low Level Laser (LLLT)   Back Color filters Stand   Back Depression Sleep Wound Psoriasis SAD Newborn Hair loss Pain   Back Europe USA   Back Hand held Table top Panel Bulb Wearable/Mat/Pad   Back Phoenix Phoenix Max Phoenix Plus Phoenix Max Sauna Sale NOVAA EXTRA STRENGTH – La terapia domiciliare della luce rossa laser più potente La nostra terapia con luce rossa più potente: Facile da usare per tutti, solo 5 minuti al giorno La prima terapia laser a bassa intensità (LLLT) a domicilio per il massimo sollievo dal dolore Trasmette 16 potenti laser alla lunghezza d'onda ottimale per una guarigione efficace (650 + 808 nm) Maggiore potenza per sessioni più brevi… pur essendo più efficiente! Buono quanto… €399,00 €299,00Buy Product Sale NOVAA LIGHT PRO – La terapia di luce rossa profonda a casa CLINICAMENTE DIMOSTRATO Terapia della luce di classe 2 FDA per risultati sicuri ed efficienti Una terapia antidolore naturale e sicura per aiutare decine di problemi di salute Combina la luce rossa profonda (630 + 660 NM) e la luce vicino alla infrarossa (850 NM) per attivare la rigenerazione cellulare profonda e ridurre l'infiammazione Potenti come dispositivi clinici per un'autoguarigione efficiente… €299,00 €149,00Buy Product Sale NOVAA LIGHT PAD – cuscinetto terapia luce rossa per muscoli e articolazioni Solo 20 minuti al giorno per: Cura la schiena, le ginocchia, il collo Sbarazzarsi di mal di schiena, dolori muscolari, dolori articolari Riduce artriti, infiammazioni e dolori cronici Tratta la neuropatia e le condizioni di dolore cronico Guarisci più velocemente dopo la sostituzione/intervento chirurgico €599,00 €299,00Buy Product JAKOBSENRED PHOENIX LAMPADA LED – lampada terapia luce rossa – 6 lunghezze d’onda Nel mercato a luci rosse, la nostra  JAKOBSENRED PHOENIX LAMPADA LED occupa un posto di rilievo  in tutto il mondo grazie alla sua capacità di emettere 6 lunghezze d'onda, tra le solite lampade a 2 lunghezze d'onda. Poiché  anche la luce rossa proveniente dal sole è multispettrale, maggiori sono le lunghezze d'onda emesse dalla nostra lampada a luce rossa, migliori saranno… €340,00Add to Cart JAKOBSENRED PHOENIX MAX 60 LED – lampada terapia luce rossa- 5 lunghezze d’onda – 28,5 cm di altezza PANNELLO CATEGORIE PREMIUM ELEVATA INTENSITÀ CON 5 LUNGHEZZA D'ONDA  Grazie alle sue 5 lunghezze d'onda e all'elevata intensità, si possono ottenere risultati eccellenti. Gli effetti della terapia con luce rossa sono i seguenti: RED (630, 660 nm) Riduzione linee sottili e rughe Rilassamento cutaneo Miglioramento dei disturbi cronici della pelle Contribuisce eliminare i sintomi associati alla psoriasi Stimola la crescita dei capelli… €740,00Add to Cart JAKOBSENRED PHOENIX 40 LED – lampada terapia luce rossa – 5 lunghezze d’onda – 22,5 cm di altezza Ambito di utilizzo: illuminazione locale mirata La prima scelta di donne, uomini d'affari e impiegati grazie al suo supporto e alle sue dimensioni ideali. Può essere comodamente utilizzato accanto al computer mentre lavori. Nonostante le sue dimensioni compatte, con le sue 5 lunghezze d'onda e le sue elevate prestazioni si possono ottenere ottimi risultati. Benessere per la pelle, l'anima e il… €350,00Add to Cart Sale VivaMax – lampada fototerapia LED con luce polarizzata La terapia della luce a casa tua con una lampada a luce polarizzata VivaMax per la salute tua e della tua famiglia! La luce polarizzata ha un effetto favorevole sul miglioramento, l'assistenza e il ripristino dei processi biologici legati all'attività cellulare. Questo effetto può essere applicato particolarmente bene nei casi in cui il cambiamento avviene sulla superficie della pelle, nel… €290,00 €220,00Add to Cart ACTIVEBIO+ lampada luce polarizzata LUCE POLARIZZATA Lampada terapeutica Lampada per terapia della luce polarizzata per favorire la guarigione delle ferite Il prodotto viene fornito con una garanzia di 3 anni e supporto a vita. Ti garantiamo che potrai usarlo ogni volta che ne avrai bisogno! Direttamente dal produttore Specificamente progettato per trattare ferite

Terapia del dolore ai piedi Leggi tutto »

Carrello
Torna in alto